Promotori

Fondazione Fiera Milano

Fondazione Fiera Milano favorisce, promuove e incrementa, in Italia e all'estero, l'organizzazione di manifestazioni fieristiche attraverso il Gruppo Fiera Milano Spa che gestisce tutta l’attività espositiva. Istituita nel 2000 per guidare la trasformazione del sistema fieristico e congressuale milanese e per dotare il Paese di un’infrastruttura espositiva all’avanguardia, in grado di competere con i grandi hub espositivi stranieri. È proprietaria di tutti gli asset fieristici e congressuali: il quartiere espositivo di fieramilano e le funzioni complementari necessarie al suo funzionamento e infine il MiCo-Milano Congressi, la nuova struttura congressuale, la più grande d’Europa, nata dalla riconversione di parte degli storici padiglioni del Portello, realizzati alla fine degli anni '90.
Fondazione Fiera Milano promuove lo sviluppo di iniziative sociali, economiche e scientifiche, valorizzando il patrimonio artistico e culturale e persegue questa missione attraverso l’Area Studi e Sviluppo, l’Accademia e l’Archivio Storico.
In accordo con le istituzioni e secondo il principio di sussidiarietà, Fondazione Fiera Milano ha svolto un ruolo di primo piano nel Comitato Promotore Expo 2015 che ha portato Milano all’assegnazione dell’evento e riveste un ruolo strategico nelle tappe di avvicinamento all’esposizione universale.

www.fondazionefieramilano.it

 

Regione Lombardia

Le competenze in materia fieristica sono state attribuite alle regioni a seguito della riforma del Titolo V della Costituzione. Regione Lombardia ha disciplinato il settore con la l.r. 30/2002, successivamente integrata nel Testo Unico delle leggi in materia di commercio e fiere (l.r. 6/2010), e con il regolamento attuativo n.5/2003, successivamente modificato ed integrato con regolamento n.5/2008. L'attività fieristica è stata riconosciuta come libera attività imprenditoriale di natura privatistica; oggi non vi sono ostacoli né barriere per gli operatori, italiani ed esteri, che vogliano organizzare manifestazioni fieristiche in Lombardia.
Regione Lombardia promuove la cooperazione e l’integrazione tra i principali attori del sistema fieristico regionale, collabora con le altre regioni, le associazioni imprenditoriali e il governo centrale al coordinamento nazionale per il sistema fieristico, sostiene la promozione del settore a livello internazionale, con azioni dirette ed indirette, per favorire la partecipazione di espositori e visitatori stranieri alle manifestazioni lombarde e accompagnare l’iniziativa degli operatori fieristici lombardi sui mercati esteri.
In collaborazione con l’Istituto Cermes dell’Università Luigi Bocconi di Milano e Fondazione Fiera Milano, la Regione assicura una rilevazione costante e continuativa dei dati relativi all’andamento del mercato fieristico in Lombardia e provvede alla redazione del Rapporto sull'attività fieristica in Lombardia e dell’Osservatorio Fiere news.

www.regione.lombardia.it

 

Camera di Commercio di Milano

La Camera di Commercio di Milano, in quanto Ente pubblico, svolge compiti di interesse per il sistema delle imprese della provincia di Milano. La sua sede è a Milano, ma ha istituito una serie di uffici distaccati nel territorio della provincia per favorire il decentramento delle funzioni e dei servizi. In particolare, attua iniziative dirette a favorire la formazione imprenditoriale, l'accesso al credito da parte delle imprese, l'innovazione ed il trasferimento delle tecnologie, la promozione della diffusione del commercio elettronico, la tutela ambientale nell'esercizio dell'attività d'impresa, lo sviluppo delle infrastrutture e la valorizzazione delle risorse del territorio. Realizza, inoltre, interventi diretti a favorire lo sviluppo economico del territorio e la competitività del sistema imprenditoriale locale, promuovendone l'internazionalizzazione. Esercita inoltre le attività amministrative previste dalla legge (come la tenuta dell'anagrafe delle imprese e di albi e registri per lo svolgimento di alcune attività) e promuove regole certe ed eque nei contratti commerciali.
La Camera di Commercio esercita infine le funzioni delegatele dalla Regione Lombardia, dallo Stato e quelle derivanti da convenzioni internazionali.

La Camera di Commercio di Milano, per raggiungere la finalità di sostegno del sistema delle imprese e del mercato, ha costituito 5 aziende speciali (organismi di diritto privato). Le aziende speciali perseguono gli scopi previsti dagli indirizzi strategici della Camera di Commercio.

http://www.mi.camcom.it

Meet the media Guru

Nato per proporre un appuntamento costante con le voci più autorevoli della cultura dell’innovazione, Meet the Media Guru è oggi un brand conosciuto e autorevole, che produce e diffonde contenuti sviluppati con un network internazionale di altissimo livello.
Ideato da Maria Grazia Mattei, Meet the Media Guru prende avvio nel 2005 e da allora promuove un ciclo di conferenze annuali realizzato dalla Camera di Commercio di Milano, con il contributo di Regione Lombardia e Provincia di Milano.
Gli appuntamenti di Meet the Media Guru si rivolgono a un pubblico trasversale, composto da rappresentanti del mondo professionale (da professionisti della comunicazione, dei nuovi media, del design, dell’arte, del cinema, dell’architettura, dell’ambiente), da numerosi studenti e da tante persone con background diversi, tutte accomunate dalla curiosità e dalla voglia di capire gli sviluppi e l’impatto delle tecnologie sul nostro modo di vivere e lavorare.
Meet the Media Guru è oggi una piattaforma di scambio professionale e consumo culturale disponibile anche in rete tramite diversi canali e si è affermato come think tank sulle tendenze dell’innovazione digitale e dei nuovi media. A fianco degli eventi pubblici Meet the Media Guru sviluppa incontri ristretti per specifici segmenti di business, progetti di formazione e analisi di scenario.

www.meetthemediaguru.org